Spaghetti alle acciughe un primo piatto gustosissimo perfetto per una cena con gli amici.

Gli spaghetti alle acciughe è davvero un primo piatto gustosissimo, si tratta in realtà di spaghetti conditi con una sorta di battuto di prezzemolo, acciughe e briciole di pane secco scaldato in padella con altre acciughe e olio extravergine d’oliva.

Insomma un primo piatto sciuè sciuè per coccolare i vostri ospiti dell’ultimo momento.

Gli ingredienti li avrete sicuramente in dispensa soprattutto quello principale, ovvero le acciughe sott’olio, per tutto il resto si può giocare con altri ingredienti e inventare la vostra versione di questo semplicissimo piatto.

spaghetti_alle_acciughe

La Ricetta.

Un primo piatto velocissimo, preparato con solo due ingredienti, oltre alla pasta, perfetto per una cena all’ultimo minuto con gli amici che vi hanno fatto un’improvvisata oppure per le quelle famose spaghettate di mezzanotte tra buone forchette!

Ingredienti.

per 4 persone.

320 g di spaghetti
400 g di acciughe
uno spicchio d’aglio
un cucchiaio di prezzemolo tritato
8 cucchiai d’olio
un limone
4 cucchiai di briciole di pane secco
sale
pepe

Leggi anche:  Gnocchi al branzino.


Preparazione.

20′

  • Pulite le acciughe eliminando testa e lisca centra­le, ricavatene i filetti.
  • Tritateli grossolanamente e metteteli in una padella con l’aglio affettato, l’olio e il prezzemolo.
  • Pepate e fate cuocere a fuoco vivo per 5-10 minuti, mescolando delicatamente.
  • Nel frat­tempo fate rosolare le briciole di pane in una padel­la con 2 cucchiai d’olio e unitele al sugo di acciughe.

Cottura.

10

  • Cuocete gli spaghetti in acqua bollente leggermente salata.
  • Scolateli al dente, conditeli prima con il succo del limone.
  • Poi mescolate con il sugo preparato e servite.

Quanto nutre una porzione.

580 calorie

Altre ricette che ti potrebbero interessare

Leggi anche:  Raccolta di 25 Ricette per un Primo di Pasqua Perfetto.
Precedente Riso all'indiana con mandorle e pistacchi, ecco un piatto tipico della tradizione indiana Successivo Gnocchi al branzino.

Lascia un commento

*