Scopri come Preparare Squisite Pappardelle all’Aragosta, Burro e Cuori di Spinaci.

Le pappardelle sono un formato di pasta all’uovo che potete preparare in casa senza difficoltà. L’impasto è a base di sole uova, preferibilmente a pasta gialla e farina. Il colore delle uova dipende esclusivamente da ciò che mangia l’animale (a differenza del colore del gusci che varia a seconda della razza) e non influisce sulle proprietà organolettiche dell’alimento.

Come farina scegliete il tipo 00, migliore per questo tipo di preparazione: non c’è lievitazione quindi non è necessaria un farina forte capace di assorbire i liquidi e di trattenere l’anidride carbonica, aspetti che danno volume ed elasticità agli impasti lievitati.

Iniziate a incorporare gli ingredienti con una forchetta, aiutatevi poi con un tarocco (una sorta di spatola di forma rettangolare) e completate con il palmo delle mani. La parte più delicata di tutto il procedimento è la tiratura della pasta che deve raggiungere uno spessore omogeneo di circa 1 – 2 mm (a seconda del formato che si vuole ottenere).

Pappardelle all'aragosta

La Ricetta Passo a Passo:

Leggi anche:  Bucatini alla marinara, oggi vi proponiamo un primo piatto della tradizione a base di pesce.

La Ricetta.

Seguite con attenzione i passaggi della nostra ricetta e preparate le vostre pappardelle in casa.

Ingredienti.

per 4 persone.

300 g di pappardelle
un ‘aragosta (anche surgelata)
250 g di cuori di spinaci
30 g di burro
1/2 bicchiere di vino bianco secco
sale
pepe

Taccozze o sang’ a taccun’ molisane preparate a mano dalle mani sapienti delle nostre nonne. Condividi il Tweet


Preparazione e Cottura.

30‘  10

  • Cuocete un’ aragosta per 10 minuti in acqua bollente.
  • Toglietela dalla pen­tola e lasciatela raffreddare.
  • Tenete l’ac­qua ai cottura.
  • Rompete il guscio e tagliate la carne a fettine sottili.
  • Mettete i gusci nell’acqua di cottura e cuocete per altri 10 minuti.
  • Filtra­te l’acqua, rimettetela nella pentola, aggiustate di sale e cuocetevi le pap­pardelle al dente.
  • Mentre la pasta cuoce preparate il sugo, mettendo in una padella larga i cuori di spina­ci con due cucchiai d’acqua per farli appassire.
  • Aggiungete poi, le fettine di aragosta, mezzo bicchiere di vino bianco e fate evaporare.
  • Unite il burro e il pepe.
  • Versate nella padella le pappardelle e mescolate velocemente.
Leggi anche:  I ravioli di ricotta sono un primo piatto dal ripieno delicato perfetto per le cene tra amici.

Vini consigliati.

Sardegna Semidano Superiore.

cannonau-di-sardegna-doc-riserva-chio_p485310076879_01

questa pietanza si abbina con Vino Bianco di medio corpo, anche Spumante e/o Vendemmia Tardiva in particolare con vini prodotti in Sardegna. Si accompagna bene anche con un vino Secco.

Precedente Ingredienti e Consigli per Preparare DelizioseTagliatelle alle Erbe Aromatiche. Successivo Fusilli con pinoli e spinacini, un primo piatto sfizioso e delicato di sicuro successo.

Lascia un commento

*