Fettuccine al salmone affumicato e aneto, un primo piatto ben riuscito, aromatico e goloso.

Le tagliatelle o fettuccine sono una pasta all’uovo tipica del centro e nord Italia.

Il loro nome deriva dal verbo “tagliare” o “affettare”, dato che si ottengono stendendo la pasta in sfoglia sottile e tagliandola, dopo averla arrotolata.

Una variante sono le tagliatelle verdi, nel cui impasto entra la bietola o lo spinacio, particolarmente gustose e delicate sono poi le tagliatelle verdi all’ortica (con cime tenere delle ortiche al posto degli spinaci).

Fettuccine al salmone affumicato e aneto.
Secondo una leggenda bolognese le tagliatelle sarebbero state inventate nel 1487 dal bolognese mastro Zefirano, Condividi il Tweet

La Ricetta.

Secondo una leggenda bolognese le tagliatelle sarebbero state inventate nel 1487 dal bolognese mastro Zefirano, cuoco personale di Giovanni II Bentivoglio, in occasione del matrimonio di suo figlio Annibale II Bentivoglio con Lucrezia, figlia naturale di Ercole I d’Este, duca di Ferrara. In realtà è soltanto una storiella inventata dall’illustratore e umorista bolognese Augusto Majani nel 1931.

Ingredienti.

per 4 persone.

Leggi anche:  La ricetta per preparare deliziosi ravioli al salmone con un tocco di originalità e fantasia.

300 g di Fettuccine
60 g di salmone affumicato
un cucchiaio d’olio d’oliva
uno spicchio d’aglio
un mazzetto di aneto
30 g di burro
sale e pepe q.b.

Ingredienti e Consigli per Preparare Reginette con Carciofi, Fave e Prosciutto Crudo. Condividi il Tweet


Preparazione e Cottura.

10′ 15

  • In una padella larga rosolate nel­l’olio l’aglio tagliato a fettine, ag­giungete il salmone, 1 aneto e cuocete brevemente.
  • Cuocete le fettuccine al dente in abbondante acqua salata.
  • Scolatele e fatele saltare nella padella, mescolando con cura.
  • Volendo si può aggiun­gere un cucchiaio di caviale rosso.
  • Trita grossolanamente con il coltello il salame piccante.
  • Affetta la mozzarella e lasciala sgocciolare su carta da cucina.
  • Lava la rucola e il basilico.

 

Vini consigliati.

Trentino Lagrein riserva DOC, Lizzano DOC rosato novello, Sannio DOC Taburno Aglianico, Sannio DOC Guardia Sanframondi o Guardiolo Aglianico rosato.

Trentino Lagrein ideale per gli amanti di vini freschi e fruttati

Gli abbinamenti per Tagliatelle al Salmone e Pasta asciutta, Pesce, Piatti di pasta a base di pesce, Primi piatti, salmone. Come scegliere il vino in abbinamento alle ricette della cucina Italiana.

Leggi anche:  I Primi Piatti nella Cucina Internazionale, adottati in America, resi celebri in Italia.

Trovare l’abbinamento perfetto, però non è facile. Occorre innanzitutto sfatare il mito che il pesce vada abbinato esclusivamente ad un vino bianco.

Sono adatti a questo compito anche i vini rossi giovani e fruttati, che ben si abbinano, ad esempio, a zuppe di pesce, e i vini rosati, che raramente compaiono sulle nostre tavole.

Uno dei pesci per cui è più difficile trovare un corretto abbinamento è senza dubbio il salmone, che può essere cucinato in molti modi diversi e richiede un tipo di vino diverso a seconda del piatto in cui compare.

Altre ricette che ti potrebbero interessare

Leggi anche:  Bucatini alla marinara, oggi vi proponiamo un primo piatto della tradizione a base di pesce.
Precedente Scopri gli Ingredienti e i Consigli utili per Preparare Squisiti Spaghetti con Fave e Pecorino. Successivo Raccolta di ricette di Primi Piatti a base di Pasta.

Lascia un commento

*