Come preparare squisiti ravioli di zucca con salsiccia e crescione.

Il raviolo può essere servito in brodo o asciutto accompagnato da sughi o salse. La scelta dipende anche dal tipo di ripieno.

Cenni storici.

Sono poche le notizie certe riguardo alla sua nascita e alla cultura che gli ha dato i natali: quadrati di pasta contenenti un ripieno di carne o verdura sono diffusi in diversi paesi come la Germania, la Cina, il Giappone e la Thailandia.

Se ne trovano tracce anche nella cucina nomade della Mongolia.

In diversi Stati dell’India questo tipo di pasta ripiena è molto diffuso, sia con ripieni salati di carne tritata verdure e spezie Curry Puff, sia con ripieni dolci a base di cocco e frutta secca Gujiya, Karanji, Karchikai, Kajjikayalu.

ravioli_di_zucca

La Ricetta.

Il crescione utilizzato come condimento per i ravioli è quello a foglie allungate leggermente triangolari, detto cre­scione di terra (o dei prati); esiste anche il cre­scione d’acqua dalle foglie più tondeggianti, che cresce lungo le rive dei ruscelli, ma oggi, a causa dell’inquinamento idrico si trova quasi solo informa coltivata. C’è, infine, il crescione inglese, detto anche crescione comune o agret­to che si coltiva anche in casa e del quale si consumano i teneri fustini.

Leggi anche:  Ingredienti e consigli per preparare squisiti tagliolini all’astice.

Ingredienti.

per 6 persone.

Per la pasta:
200 g farina
2 uova
olio d’oliva
sale

Per il ripieno e il condimento:
una fetta di zucca già decorticata (350 g)
150 g salsiccia
100 g burro
50 g crescione
parmiggiano
prezzemolo
sale
pepe


Preparazione.

30′

  • Per la pasta, impastate la farina con le uova, il sale e un cucchiaio d’olio, lavo­rando energicamente l’impasto sulla spia­natoia; avvolgetelo quindi in un foglio di pellicola e lasciatelo riposare per circa mezz’ora.
  • Nel frattempo tagliate a pezzi la fetta di zucca e cuocetela in forno a 200°, chiusa in un foglio di alluminio, per circa 40′, quindi passatela allo schiacciapatate, raccogliendo il ricavato in una ciotola.
  • Lasciate intiepidire poi a-malgamate il purè di zucca con la salsic­cia cruda, spellata e sbriciolata, g 40 di parmigiano grattugiato, un pizzico di sa­le, pepe e abbondante prezzemolo tritato.
  • Usando l’apposita macchinetta, stendete ora la pasta tirandola in sfoglia sottile che taglierete in quadrati uguali, di cm 7 di lato; appoggiate su ciascuno un cucchiai­no di ripieno di zucca poi piegateli a triangolo, ottenendo i ravioli.
Leggi anche:  Come preparare i pizzoccheri al forno ricetta tradizionale di Teglio nella Valtellina.

Cottura.

45

  • Lessateli in abbondante acqua bollente salata e, nel frattempo, in una larga padella, fate stu­fare dolcemente nel burro il crescione
    mondato e tritato; salate e pepate.
  • Scolate i ravioli al dente, passateli nella padella del condimento e, saltandoli velocemen­te, fateli insaporire.
  • Trasferiteli quindi con il loro sugo nel piatto da portata, spolverizzateli abbondantemente di par­migiano grattugiato e serviteli immedia­tamente, con altro formaggio a parte.

Vino consigliato.

vino-Gewürztraminer-2008

Si consiglia un bianco giovane, dal gusto secco, sapido, con profumo floreale:
Alto Adige Traminer aromatico Montecarlo bianco Regaleali.
L’Alto Adige Traminer aromatico (più comunemente noto come Gewürztraminer) è un vino DOC la cui produzione è consentita nella provincia di Bolzano.
La sua colorazione può spaziare dal giallo paglierino fino a raggiungere il timbro cromatico dell’ottone: il profumo raccoglie ricordi di rose e di lavanda.
Questo vino è pieno di sostanza, opulento e quasi pomposo nella sua costituzione. Ampio al palato, è contraddistinto da un retrogusto aromatico.

Altre ricette che ti potrebbero interessare

Leggi anche:  Ingredienti e Consigli per Preparare i Vincisgrassi Marchigiani, la Ricetta Passo a Passo.
Precedente Le tagliatelle verdi al ragù di cinghiale sono un robusto primo piatto di origine toscana Successivo Ingredienti e consigli per preparare deliziosi garganelli al prosciutto.

Lascia un commento

*