Come preparare gli autentici bucatini all’amatriciana: ingredienti e consigli.

Questa è la versione autentica dei bucatini alla matriciana (o all’amatriciana), cioè secondo l’usanza di Amatrice, piccolo centro in provincia di Rieti.

Va però ricordato che anticamente faceva parte della cucina abruzzese, poiché in passato Amatrice faceva parte della provincia dell’Aquila prima di passare a quella attuale.

I bucatini all’Amatriciana nascono come piatto dei montanari e dei pastori dei monti dell’appennino centrale (che comprendono una zona di Marche, Umbria, Abruzzo e Lazio) i quali, per vivere condivano dei grossi spaghettoni, o comunque pasta lunga senza uova, con le materie prime povere di cui disponevano: pezzi di lardo rosolati bene e pecorino o ricotta secca.

Bucatini all'amatriciana.
Bucatini all’amatriciana.

La Ricetta.

E’ un piatto principe della cucina romana ed occupa uno dei primi posti tra le specialità gastronomiche italiane.

Questa è la versione autentica dei bucatini alla matriciana (o all’amatriciana) Condividi il Tweet

Ingredienti.

per 4 persone.

Leggi anche:  Ingredienti e consigli per preparare deliziosi garganelli al prosciutto.

bucatini gr.400
guanciale affumicato gr.100
pancetta tesa gr.40
6 pomodori ( maturi )
pecorino romano
sale, pepe
cipolla
olio d’oliva
vino


Preparazione.

20′

  • Tagliare a fettine fine mezza cipolla.
  • Tagliare a cubetti sia il guanciale che la pancetta.
  • Lavare i pomodori e asciugarli.
  • Quindi tagliarli a pezzi.

 

Cottura.

40

  • Portare ad ebollizione la pentola per la cottura della pasta.
  • In un tegame mettere un po’ d’olio di oliva e far scaldare bene, aggiungere la cipolla e far imbiondire, quindi aggiungere il guanciale e la pancetta, lasciare appena scottare versare 1/4 di bicchiere di vino bianco e far evaporare.
  • Regolare di sale e aggiungere un pizzico di pepe, mescolare bene il tutto con un cucchiaio di legno che sarà lasciato dentro la pentola durante tutta la cottura, coprire con il coperchio.
  • Il sugo deve cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti.
  • Scolare i bucatini e aggiungerli al sugo insieme al pecorino romano.
  • Servire nei piatti e …. BUON APPETITO!!!

 

Consigli pratici.

La salsa andrebbe preparata sempre e soltanto con pomodori freschi, possibilmente i Casalini, e mai con passata di pomodoro per un sapore davvero unico.

Leggi anche:  Spaghetti al pesto con broccoli.

Vini consigliati.

Vino Nobile di Montepulciano.

Cominciando proprio dai bianchi, il primo nome che risulta valido da considerare è il Bianco Capena, produzione tipica della provincia di Roma, che viene proposto sia in versione Abboccato Doc che in quella Secco Doc.

Più densa la schiera dei rossi, per i quali si può tornare all’origine abruzzese del piatto, scegliendo un classico Montepulciano, oppure spingere sulla “lazialità” con un Cerveteri Rosso o un Frascati Rosso.

Da non sottovalutare, poi, la possibilità offerta da un Freisa D’Asti e dalla sua freschezza.

Altre ricette che ti potrebbero interessare

Leggi anche:  Come preparare deliziose Lasagne al Pesto, ricetta tradizionale della Liguria.
Precedente Come preparare deliziose Lasagne al Pesto, ricetta tradizionale della Liguria. Successivo Come preparare i pizzoccheri al forno ricetta tradizionale di Teglio nella Valtellina.

2 commenti su “Come preparare gli autentici bucatini all’amatriciana: ingredienti e consigli.

    • primiatavola il said:

      Persino la pasta conserva lo stesso nome in altri paesi nonostante il formato non venga prodotto da un’azienda italiana. Cioè il formato ha il suo copyright.

Lascia un commento

*